Parole ed emozioni per capire “Il senso della sicurezza”

giovedì, 9 marzo 2017

Dall’azienda 3SUN nasce il libro di Sebastiano Trapani che racchiude il risultato del progetto lanciato in occasione della “Giornata Mondiale della Salute e della Sicurezza”. Poco meno di un anno fa, in occasione della “Giornata Mondiale della Salute e della Sicurezza” celebrata il 28 aprile 2016, l’azienda 3SUN di Catania ha lanciato un progetto innovativo e sperimentale: Il Senso della Sicurezza.

Per cinque settimane sono state inviate per mail, a tutti i dipendenti dell’azienda, delle immagini di forte impatto emotivo. È stato richiesto lo sforzo di osservarle e con l’aiuto dei propri sensi, di riversare di getto, in uno spazio aperto, i propri pensieri. Le immagini sono state accuratamente selezionate per richiamare l’attenzione su temi attuali e controversi in materia di sicurezza e facilitare la risposta dando la possibilità a chiunque di immedesimarsi: la percezione del rischio, il ruolo della donna nel mondo del lavoro, la comunicazione, il rispetto e la dignità, la fatalità, la burocrazia.

L’obiettivo atteso era quello di ricercare e suscitare emozioni per cogliere il significato più profondo della salute e della sicurezza sul luogo di lavoro. Dare la possibilità a tutti di parlare in modo aperto e nuovo di sicurezza e condividere le proprie esigenze e aspettative con la comunità aziendale. Un modello di comunicazione moderno, bi-direzionale, tra azienda e dipendente, per creare una nuova cultura della sicurezza allineata con i valori e i comportamenti della Vision Open Power di Enel.

“Esattamente, tra le 11:00 e le 16:30 del 26 febbraio 2016, scrissi tutto d’un fiato il progetto. L’obiettivo era quello di ricercare e suscitare emozioni per cogliere il significato più profondo della salute e della sicurezza sul luogo di lavoro. Riuscire a proiettare nella mente delle persone una serie d’immagini e lasciare uno spazio aperto nei loro cuori per commentare. Un’unica domanda finale da porsi. Sempre la stessa. Qual è il Senso della Sicurezza?”

– Sebastiano Trapani, autore del libro

Il 13 giugno 2016 si è ufficialmente conclusa l’iniziativa che ha riscosso un elevato grado di partecipazione e attaccamento. Sono stati raccolti 267 commenti, in media, 53 a settimana. Ha risposto una popolazione eterogenea, appartenente a tutte le fasce d’età e distribuita tra le diverse funzioni aziendali. Numerosi sono stati i feedback e i ringraziamenti per la strada intrapresa e la possibilità data. Da questa lunga analisi ha preso vita il libro realizzato da Sebastiano Trapani intitolato proprio “Il Senso della Sicurezza”, frutto di un lavoro di analisi, comparazione e approfondimento.

Ogni singolo commento è stato letto e incastrato accuratamente con gli altri. Le parole si sono mescolate, naturalmente, come perfetti ingredienti, dando vita a un libro unico e inimitabile nel suo genere che racconta i sentimenti dei lavoratori di una grande azienda, uniti, per un intento comune: dare un Senso alla Sicurezza.

“Il Senso della Sicurezza è solo l’inizio di un percorso intrapreso che pone il lavoratore al centro della riflessione e dell’azione in materia di salute, sicurezza e benessere sul luogo di lavoro. L’obiettivo “Zero infortuni” traguardato da più di 365 giorni non è casuale, ma frutto di partecipazione e comprensione dei reali bisogni dei lavoratori. 3Sun vuole essere un’officina sperimentale e innovativa del gruppo Enel continuando a promuovere anche iniziative di comunicazione non convenzionali. Siamo già all’opera per la realizzazione di un nuovo progetto da lanciare a breve.”

– Antonello Irace, CEO di 3SUN