Nuovo record per la produzione di energia verde

Pubblicato venerdì, 12 gennaio 2018

“Dopo aver superato ad Ottobre per la prima volta la soglia dei 300 GWh prodotti dai nostri impianti rinnovabili in un solo giorno, siamo stati in grado di chiudere il 2017 con un susseguirsi di ulteriori risultati eccezionali. Il 16 Dicembre abbiamo alzato ulteriormente l’asticella toccando quota 305,1 GWh, mentre il 21 Dicembre abbiamo coronato un anno di successi con lo straordinario record di 307,2 GWh. E’ un’ulteriore dimostrazione della nostra straordinaria capacità di gestire oltre 1.200 impianti in tutto il mondo e di realizzarne di nuovi riuscendo a raggiungere in tempi record la full-production. Un risultato possibile grazie a tutti i colleghi impegnati nello sviluppo, realizzazione e gestione degli impianti in tutti i Paesi.”

– Luigi La Pegna – Responsabile Operation & Maintenance, Enel Green Power

A questo importante record di produzione hanno infatti contribuito positivamente i nuovi impianti entrati in esercizio negli ultimi mesi dell’anno, come Nova Olinda in Brasile (292 MW), il più grande impianto solare di Enel Green Power in Sudamerica, i 3 impianti eolici di Rock Creek (300 MW), Red Dirt (179,5 MW) e Thunder Ranch (298 MW) negli Stati Uniti, Rubi (179,5 MW), il primo impianto solare realizzato in Peru da Enel Green Power e Volta Grande (380 MW), l’impianto idroelettrico brasiliano di cui EGP ha vinto la concessione trentennale lo scorso Settembre.

“L’impegno e gli investimenti nel settore delle energie rinnovabili stanno portando non soltanto alla crescita del numero degli impianti ma anche ad un minor costo delle fonti verdi rispetto a quelle tradizionali e ad una maggiore efficienza delle stesse.”

Siamo infatti presenti in 19 paesi e produciamo energia grazie a tecnologie innovative nel solare, eolico, idroelettrico, geotermico e biomassa. Questo approccio integrato ci ha permesso di garantire stabilità ed efficienza alle rinnovabili nel loro insieme, fornendo energia pulita alle comunità in cui operiamo.

Celebriamo questo nuovo straordinario record, pronti a superarci ancora una volta nel corso del 2018, un anno che vedrà l’ingresso di nuova capacità in nuovi Paesi (come Australia e Zambia) e porterà ancora più energia verde nei 5 continenti dove Enel Green Power è presente.