ENEL GREEN POWER METTE IN ESERCIZIO DUE NUOVI IMPIANTI IN GRECIA

Published on martedì, 22 maggio 2012

L’impianto eolico di Corinto, con una capacità di 27 MW produrrà 57 milioni di kWh all’anno
Il campo fototovoltaico di Kourtesi II, nella regione di Ilia, nel Peloponneso, con una capacità installata di 4,8 MW, sarà in grado di produrre, a regime, 6,15 milioni di kWh all’anno

Roma, 22 maggio 2012 - Enel Green Power consolida la sua posizione nel settore delle rinnovabili in Grecia con la messa in esercizio di due nuovi impianti – uno eolico e l’altro fotovoltaico – entrambi localizzati nella regione del Peloponneso. Grazie ai due impianti, la capacità totale installata nel Paese da Enel Green Power raggiunge i 228 MW.

L’impianto eolico di Corinto - vicino all’omonima città nel nord est del Peloponneso, nelle aree di Chlogos e Profitis Elias - è composto da 32 pale eoliche da 0,85 MW ciascuna per una capacità installata totale di oltre 27 MW, e produrrà, a regime, 57 milioni di kWh di elettricità all’anno.

Il secondo impianto messo in esercizio è il campo fotovoltaico di Kourtesi II, nella regione di Ilia. Con una capacità installata di 4,8 MW produrrà, a regime, circa 6,15 milioni di kWh all’anno.

E’ importante sottolineare che l’energia “pulita” prodotta dai due impianti ridurrà le emissioni di CO2 in atmosfera di circa 70 mila tonnellate all’anno.

Enel Green Power è già presente nel settore delle energie rinnovabili in Grecia. I parchi eolici di EGP, per una capacità totale installata di 199 MW, sono situati principalmente in Tracia, ma anche in Macedonia, Peloponneso, isole di Evia, Creta e Dodecaneso. EGP gestisce anche impianti  mini-idro nella Grecia centrale, occidentale e in Tessaglia, per una capacità totale installata di 19 MW. Nel settore del fotovoltaico, il gruppo italiano delle rinnovabili raggiunge, includendo Kourtesi II, una capacità installata di 10 MW. 

Generale | maggio, 22 2012

1652344-2_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD