• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}
{{navigationCta.name}}

Bruno Riga

Responsabile America Centrale

Bruno Riga è Responsabile dell’area dell’America Centrale di Enel Global Power Generation, la business line di Enel che si occupa della generazione di energia da fonti convenzionali e rinnovabili. Gestisce l’operatività delle attività commerciali, assicura l’implementazione delle linee guida strategiche globali, coordina lo sviluppo degli obiettivi di gestione riguardanti la sicurezza, l’ambiente, la qualità e i costi e le tempistiche. 

Il suo percorso professionale in Enel ha inizio nel 2001, all’interno della Divisione ricerche, lavorando come ingegnere incaricato delle modellazioni di un progetto innovativo per definire una metodologia di diagnostica dei guasti nelle turbine a gas a ciclo combinato. Successivamente a questa esperienza, ha lavorato ad un progetto TQM svolto con tecniche “lean” per ottenere i più alti livelli di efficienza nei processi industriali di svariate centrali elettriche (Fusina, Brindisi, Vittorio Veneto, La Casella, Bastardo, ect.).

Successivamente, Riga ha occupato il ruolo di Responsabile della Manutenzione e in seguito, Responsabile Operativo dell’unità di Rossano. Lo step successivo l’ha portato a Bari, Piombino e Livorno nel ruolo di Direttore d’impianto. Fino al 2012 ha diretto l’ufficio di pianificazione e monitoraggio degli impianti italiani di generazione elettrica, oltre all’ufficio di dispacciamento delle centrali idroelettriche, mentre nel 2013 ha iniziato la sua esperienza internazionale lavorando per Endesa come Direttore della centrale di As Pontes a cui ha avuto seguito la nomina come Responsabile della Divisione generazione elettrica in Colombia e Direttore Generale di Enel Emgesa.

Inoltre, Riga ha fatto parte di vari comitati (VGB Power Tech, Comitato colombiano grandi dighe e trafori) ed attualmente è un socio della Società americana di ingegneri meccanici (ASME).

Bruno Riga è laureato in Ingegneria Aeronautica presso l’Università di Pisa e nel tempo libero ama collezionare libri d’epoca di ingegneria e matematica, oltre alle mappe d’epoca dei paesi che ha visitato.

Bruno Riga sui social media

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy  Accetta e chiudi