• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}

Parco eolico HillTopper

Parco eolico HillTopper, USA

Operativo

{{ item.title }}
{{ item.content }}
L’impianto

Una nuova era di energia pulita

Il parco eolico di HillTopper si trova nella contea di Logan, in Illinois. Si tratta del primo parco eolico di Enel Green Power in questo stato americano e sta aiutando aziende importanti come Bloomberg, General Motors, Starbucks e Danone North America a raggiungere i loro obiettivi di energia sostenibile. Il parco di HillTopper ha una capacità di 185 MW e può contare su 74 aerogeneratori.

Tecnologia

Eolico

Status

Operativo

Capacità operativa

185 MW

Produzione di energia

570 GWh all’anno

Emissioni di CO2 evitate

352.000 tonnellate all’anno 

Fabbisogno energetico

Oltre 46.300 famiglie americane ogni anno

Timeline

Milestones

I nostri partner aziendali

Bloomberg: Il parco di HillTopper sta aiutando Bloomberg LP, azienda di informazione finanziaria leader a livello globale, a raggiungere l’obiettivo di usare il 100% di energia rinnovabile entro il 2025.

General Motors: Il parco di HillTopper è uno dei due PPA nella zona PJM (“Pennsylvania-New Jersey-Maryland Interconnection”, una RTO, Regional Transmission Organization) che forniscono il 100% di energia rinnovabile agli impianti di produzione di General Motors in Indiana e Ohio e contribuiscono ad avvicinare l’azienda all’obiettivo di ricevere il 20% della fornitura elettrica da fonti rinnovabili.

Starbucks: Grazie a un accordo con Constellation, società del gruppo Exelon, il parco di HillTopper contribuirà ad alimentare più di 340 negozi Starbucks in Illinois, con una quantità di energia equivalente a quella necessaria a preparare circa 100 milioni di tazze di caffè.

Danone North America: Attraverso un PPA da 6 MW firmato con Enel Green Power, Danone North America ha sostenuto lo sviluppo e la costruzione del parco di HillTopper.

{{ item.title }}
{{ item.content }}

Impatto sulle comunità locali

Enel Green Power si impegna a creare valore condiviso a lungo termine, sostenendo lo sviluppo socio-economico delle comunità dell’Illinois. Il parco ha permesso la creazione di 325 posti di lavoro durante la fase di costruzione e l’immissione diretta di 50 milioni di dollari nell’economia locale attraverso l’acquisto delle turbine eoliche presso un impianto di produzione locale. Enel ha fatto sì che fosse più sicuro spostarsi tra le varie zone della contea di Logan, migliorando le condizioni di 40 chilometri di strade, 16 dei quali sono stati completamente riasfaltati. Inoltre Enel ha rimodernato lo storico edificio Bo-Jac Seed, situato nel comune di Mount Pulaski, per installarvi la sede di Operation & Maintenance, contribuendo a integrare sempre di più i lavoratori del parco all’interno della comunità locale.

Enel Green Power ha a cuore la sostenibilità sul lungo periodo delle comunità presso cui opera, e dunque anche della regione centrale dell’Illinois. A Mount Pulaski Enel Green Power ha contribuito a istituire un fondo di sviluppo comunitario che ha già sostenuto una serie di iniziative importanti per la comunità, per esempio finanziando gli istituti scolastici della zona o creando una cooperativa alimentare locale. Queste iniziative porteranno vantaggi sia ai lavoratori locali dell’azienda sia alla comunità in generale.

Stato di avanzamento dei lavori

Enel Green Power è impegnata a portare avanti il modello di cantiere sostenibile. Quando iniziamo la costruzione di un parco, valutiamo gli indicatori di sostenibilità nell’utilizzo dell’energia, dei rifiuti e dell’acqua, nonché l’impatto economico positivo sulle comunità locali. Per la costruzione dei nuovi parchi eolici utilizziamo strumenti e tecniche edili innovative, assicurandoci di rispettare i più alti standard di sicurezza sia nella fase di costruzione sia in quella di esercizio.

Lavoratori >325

Lavoratori >325 Posti di lavoro 

Investimenti 325

Investimenti 325 Milioni di dollari di investimenti totali

Riciclo 948

Riciclo 948 Tonnellate di materiali di scarto riciclate

Contatti

Richieste di informazioni sulle comunità e sui proprietari terrieri

Jason Meeks, Site Supervisor

Informazioni per media e stampa

Matt Epting, Enel Communications

Contenuti correlati