• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}
{{navigationCta.name}}
8 min.

Messico, inaugurato il nuovo impianto eolico di Salitrillos

In Messico è stato inaugurato alla presenza delle autorità locali il nuovo parco eolico di Salitrillos che, con i suoi 103 MW di potenza installata, conferma Enel Green Power come uno dei più importanti player rinnovabili del Paese.

{{ item.title }}
{{ item.content }}

Nuova energia green per il Messico! Enel Green Power ha inaugurato il 20 maggio a Reynosa, nello stato messicano nordorientale di Tamaulipas, il nuovo campo eolico di Salitrillos.

Insieme ai rappresentanti di EGP hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione anche le istituzioni locali, tra cui il Sottosegretario agli idrocarburi del Messico, Miguel Ángel Maciel, il governatore dello Stato di Tamaulipas, Francisco Javier García Cabeza de Vaca, e la Sindaca di Reynosa, Maki Esther Ortiz Dominguez.


“Con l’inaugurazione di Salitrillos, dimostriamo ancora una volta la nostra capacità di concludere rapidamente progetti rinnovabili in Messico. Siamo fortemente impegnati nello sviluppo delle rinnovabili nel Paese e aiutiamo il Messico a raggiungere i suoi obiettivi.”

– Paolo Romanacci, Head of Enel Green Power Messico

 

Con una potenza installata complessiva di 103 MW, i 30 aerogeneratori di Salitrillos sono in grado di produrre oltre 430 GWh all’anno, evitando così l’immissione in atmosfera circa 236,000 tonnellate di CO2.

{{ item.title }}
{{ item.content }}

L’energia elettrica prodotta dal parco eolico verrà venduta alla Commissione federale dell'energia elettrica del Messico (Comisión Federal de Electricidad, CFE) nel quadro di contratti per specifici volumi di energia e relativi ertificati verdi di durata pari, rispettivamente, a 15 e 20 anni.

L’impianto è figlio di un investimento complessivo di 150 milioni di dollari statunitensi ed è stato aggiudicato ad Enel Green Power a settembre 2016 nel quadro della seconda asta pubblica di lungo termine lanciata dal governo messicano.

Dopo averne curato la costruzione, ora Enel Green Power ne gestirà anche le operazioni. L’impianto eolico, infatti, oltre ad essere parte degli asset è gestito e posseduto al 20% dalla stessa EGP nell’ambito del modello "Build, Sell and Operate" (BSO), che consente di capitalizzare più rapidamente la pipeline di progetti rinnovabili, riducendo il profilo di rischio complessivo e accelerando la creazione di valore.

Salitrillos, inoltre, è stato costruito secondo il modello di “Cantiere Sostenibile”, con il quale EGP misura l'impatto socio-ambientale dei suoi progetti e mette in campo azioni per attenuarlo, come ad esempio attraverso innovativi sistemi di trattamento delle acque, il riciclaggio dei rifiuti e la formazione delle comunità locali nel campo dell’edilizia.

Nella zona di Reynosa, ad esempio, sono stati salvaguardati 16,499 esemplari di flora e fauna locale di 71 specie diverse, tra le quali 17 considerate a rischio.


“Attraverso l'innovazione e la sostenibilità utilizziamo la ricchezza di risorse rinnovabili del Messico, assicurando energia a emissioni zero e a prezzi accessibili in grado di alimentare l’economia del Paese.”

- Paolo Romanacci, Head of Enel Green Power 

Enel Green Power è uno dei più grandi operatori di energia rinnovabile del Messico con 813 MW di energia “in execution” e 2.118 MW gestiti, tra i quali 977 MW dall’eolico, circa 1.089 MW dal solare e circa 53 MW dall’idroelettrico. Messico 

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy  Accetta e chiudi