• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}
3 min.

Giornata Mondiale dell’Ambiente: i nostri progetti per la Natura

Scopri i nostri principali progetti dedicati alla tutela dell’ambiente lungo la catena del valore ed il ciclo di vita dei nostri impianti.

{{ item.title }}
{{ item.content }}

Produzione di energia ambientalmente sostenibile, accelerazione delle rinnovabili, tutela della biodiversità e - più in generale - il miglioramento complessivo delle performance ambientali, sono le direttrici lungo le quali Enel Green Power si sta muovendo con numerose iniziative sia su scala globale sia localmente in tutti i Paesi di presenza.

Il 46esimo anniversario della Giornata Mondiale dell’Ambiente ci offre l’occasione per raccontare i progetti di punta di Enel Green Power dedicati alla tutela dell’Ambiente, e che coinvolgono tutte le fasi del ciclo di vita dei nostri impianti.

 

“Abbiamo fatto dell’attenzione all’ambiente il nostro mantra. Siamo convinti, che lavorando tutti insieme per la stessa missione possiamo supportare la crescita del nostro business promuovendo iniziative che rendano sempre più ambientalmente sostenibili i nostri progetti ed impianti in tutte le fasi della catena del valore: dallo sviluppo alla progettazione e costruzione, all’esercizio e al fine vita.”

- Andrea Biasotto, Responsabile Environment della Funzione HSEQ (Health, Safety, Enviromental and Quality) di EGP

 

In un anno complesso come il 2020, l’attenzione alla prevenzione rimane massima: il monitoraggio dei processi di permitting in fase di Operation dei nostri impianti e la valutazione del rischio ambientale su siti specifici sono parte del piano d’azione, assieme ai programmi ECoS (Extra Cecking OnSite, ispezioni sul sito con controlli aggiuntivi) e altre iniziative ad hoc.

 

Ridurre l’impatto sull’ambiente

I progetti WAVE e ZERO WASTE rafforzano il nostro impegno nella promozione di attività sempre più ambientalmente sostenibili.

WAVE (Water Value Enhancement), è focalizzato sulla gestione sostenibile delle risorse idriche. Attraverso procedure rigorose per una gestione sempre più responsabile di una risorsa preziosa come l’acqua dolce, puntiamo a ridurre notevolmente e ulteriormente l'impronta idrica dei nostri impianti.

Nel 2019 gli impianti di produzione di Enel sono già riusciti a ridurre del 20% rispetto al 2018 il fabbisogno idrico totale per il processo di produzione: grazie a WAVE continueremo a ridurre il nostro impatto sulle risorse idriche, eliminando gli sprechi e massimizzando il recupero delle acque in tutti i nostri impianti.

Con lo stesso approccio, il progetto ZERO WASTE ha l’obiettivo di migliorare le performance in termini di recupero e produzione dei rifiuti prodotti nei nostri impianti: massimizzando il recupero e individuando soluzioni più sostenibili per lo smaltimento. Nel 2019 abbiamo già aumentato il tasso di recupero di circa il 10% rispetto all'anno precedente, ma con il progetto ZERO WASTE vogliamo porre l’asticella ancora più in alto.

Un altro ambizioso progetto appena lanciato è quello della Matrice Ambientale. L’obiettivo è quello di migliorare la mappatura dell’impatto ambientale delle attività di generazione di energia lungo l'intero ciclo di vita (dall'estrazione delle materie prime alla costruzione, e dal funzionamento allo smaltimento e recupero finale dei rifiuti), identificando tutte le misure di prevenzione e mitigazione messe in atto e guardando anche al di fuori della nostra realtà aziendale.

 

“I progetti WAVE e ZERO WASTE sono rappresentativi dello sforzo che stiamo compiendo nel promuovere iniziative che possano portare Enel Green Power all'eccellenza nella gestione degli impatti ambientali della produzione di energia, per tutte le tecnologie della flotta. Con il progetto della Matrice Ambientale, invece, nel mappare tutti i possibili impatti delle nostre tecnologie nel loro ciclo di vita, volgeremo lo sguardo anche all’esterno dell’azienda, per fare tesoro delle preziose esperienze disponibili al di fuori del nostro perimetro. L'obiettivo finale è quello di creare uno strumento utile, integrato nei processi, per continuare a sostenere e facilitare l'inclusione dei fattori ambientali nelle decisioni aziendali.”

- Daniela Trevisan, Responsabile Environmental Competence Center della funzione Environment di HSEQ, EGP

 

Verso una gestione ambientale “data driven”

Una delle priorità di Enel Green Power nei prossimi anni sarà quella di perfezionare il monitoraggio delle prestazioni ambientali, facendo sintesi fra le diverse metriche disponibili per ottimizzare un sistema di misura unico e standardizzato per tutta la flotta di generazione di indicatori di performance (KPI) e target ambientali, allineato ai migliori standard internazionali.

 

“In EGP ci affidiamo ai dati come fattore moltiplicativo per il miglioramento delle nostre prestazioni ambientali lungo tutta la catena del valore. La digitalizzazione dei processi di monitoraggio sta aumentando la disponibilità di informazioni decisive per supportare il processo decisionale. In pratica, stiamo introducendo metriche ambientali come key driver per il funzionamento degli impianti, l'approvazione degli investimenti e i processi di selezione dei fornitori. Inoltre, l'informativa pubblica di prestazioni e target sta contribuendo ad aumentare l'attrattiva dell'intero gruppo sul mercato.”

- Claudio Mosti, Responsabile Environmental Projects della funzione Environment di HSEQ, EGP

 

La tutela ambientale nel Decommissioning

Con l’ambizioso progetto Decommissioning testimoniamo il nostro impegno a tutela dell’ambiente anche nella fase di fine vita di una installazione. Questa iniziativa vuole individuare le migliori pratiche in grado di perfezionare la gestione dei processi di decomissioning: fase di “de-permitting”, messa in sicurezza del sito, attività di demolizione, gestione dei rifiuti, valorizzazione e recupero dei materiali, etc.

Un set di progetti che vanno nella direzione di continuare a promuovere un modello di business che ponga la tutela dell’ambiente come uno dei pillar, lungo tutta la catena del valore e lungo tutto il ciclo di vita dei nostri impianti.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy  Accetta e chiudi