Enel Green Power Mexico inaugura Villanueva, il più grande impianto solare fotovoltaico nelle Americhe

Pubblicato venerdì, 23 marzo 2018

“L'inaugurazione di Villanueva è una pietra miliare per Enel Green Power e per il Messico, in quanto è la prima centrale elettrica ad avviare le operazioni dopo la riforma energetica del Paese. Abbiamo compiuto un passo importante verso un futuro più sostenibile per il Paese, consolidando al contempo la nostra leadership nel mercato delle rinnovabili in Messico e ancora una volta operando con piena efficacia nei progetti assegnati con le aste delle rinnovabili.”

– Antonio Cammisecra, amministratore delegato di EGP

Il Gruppo Enel sta investendo circa 650 milioni di dollari USA nella costruzione di Villanueva. L'impianto solare comprende oltre 2,3 milioni di pannelli solari installati su una superficie di 2400 ettari nella regione semiarida messicana; una volta diventato pienamente operativo, nella seconda metà del 2018, sarà in grado di produrre oltre 1.700 GWh all'anno.

L’impianto da 754 MW di capacità complessiva, è oggi completato per più del 41%, pari a circa 310 MW in esercizio: attualmente Villanueva 1 genera energia per oltre 120 MW e Villanueva 3, in funzione da dicembre 2017, per più di 190 MW.

“Villanueva è un cantiere pioneristico dove è stato implementato un programma pilota che fa parte del progetto globale di EGP denominato E&C (R)Evolution e utilizza tecnologie digitali e soluzioni di automazione nella costruzione di progetti solari fotovoltaici.”

I test sono stati eseguiti su una porzione da 10 MW in un’area di 20 ettari dove sono state utilizzate macchine automatizzate guidate da GPS per eseguire lavori di scavo e posa di cavi. Questi test ci hanno consentito di essere otto volte più veloci nell’installazione di cavi rispetto alle tecniche manuali, e di ridurre di oltre il 30 % il consumo di carburante delle macchine utilizzate.

In linea con il modello di Creazione di Valore condiviso (Creating Shared Value - CSV), che mira a coniugare lo sviluppo del business e le esigenze della comunità che abita nelle aree dove sono presenti i nostri impianti, EGP Messico ha realizzato iniziative nelle aree circostanti i campi solari volte a consentire la generazione di reddito per gli stakeholder locali. Queste iniziative includono i programmi di formazione nelle comunità del luogo su come realizzare mobili valorizzando le 2,6 tonnellate di pallet in legno e scatole usate nei lavori di costruzione di Villanueva. Inoltre, in altri 600 ettari complementari all’area di costruzione, viene realizzata un’opera di piantumazione e popolamento per dare nuovo spazio a esemplari di flora e fauna locali.

“Ad oggi, oltre 147.000 esemplari di flora, tra cui vari tipi di cactus, e oltre 25.000 specie animali, tra cui rane, serpenti e lucertole, sono stati trasferiti nell’area.”

La struttura complessiva di Villanueva da 754 MW è supportata da un contratto che consente la vendita alla Commissione federale dell'energia elettrica del Messico (Comisión Federal de Electricidad - CFE) di volumi definiti di energia per 15 anni e di certificati di energia pulita per 20 anni.

Enel Green Power Mexico è il più grande operatore di energia rinnovabile nel Paese in termini di capacità installata e portafoglio di progetti. Attualmente gestisce 728 MW, di cui 675 MW di energia eolica e 53 MW idroelettrica. Oltre all'impianto fotovoltaico di Villanueva da 754 MW, la società sta costruendo il parco eolico Amistad da 200 MW - anche esso nello Stato di Coahuila - il progetto fotovoltaico Don José da 238 MW nello Stato di Guanajuato e il parco eolico Salitrillos da 93 MW nel Stato di Tamaulipas.