EDPR, Vestas e Nordex sono nuovi soci di RES4Africa

Pubblicato martedì, 18 febbraio 2020

“Grazie all’arrivo di EDPR, Nordex e Vestas, renewAfrica initiative è ancora meglio posizionata per costruire un programma di supporto più forte e completo e, in definitiva, dare il via agli investimenti in energie rinnovabili in Africa. Accolgo con favore i nostri nuovi partner e non vedo l'ora di lavorare insieme per trasformare il rinnovamento dell'Africa in realtà.”

– Antonio Cammisecra, presidente di renewAfrica Initiative e CEO di Enel Green Power

Nata a Roma nel giugno del 2019, renewAfrica initiative vede Enel Green Power e RES4Africa Foundation tra i membri promotori. In soli otto mesi, l’iniziativa ha guadagno sempre più slancio e ora conta il sostegno di 25 partner, provenienti sia dal mondo dell’industria, ma anche della finanza, della ricerca, dell’università e della consulenza.

Gran parte dei partner di renewAfrica initiative non era parte della rete RES4Africa; la scelta EDPR, Nordex e Vestas di prendere parte alla fondazione conferma la bontà dell’iniziativa e il clima di positiva collaborazione instauratosi tra i partecipanti.

In un continente come l’Africa, dove ancora oggi 600 milioni di persone non hanno accesso all’energia, le fonti rinnovabili sono la soluzione più efficace per favorire la transizione energetica e accelerare il processo di elettrificazione già in atto.

Grazie ad iniziative come RES4Africa e renewAfrica è possibile coinvolgere l’intera catena del valore delle rinnovabili e mettere in campo un proficuo approccio multistakeholder con l’obiettivo comune di creare uno sportello unico in grado di migliorare gli investimenti europei nel campo dello sviluppo delle energie rinnovabili in Africa.