Il Texas si conferma leader della transizione energetica negli USA

Pubblicato Martedì, 7 gennaio 2020

“Enel Green Power ha voluto essere parte della nostra comunità. Volevano sapere come potevano aiutarci. Sono andata e ho mostrato loro tutti i progetti e le diverse cose che stavamo cercando di fare. Tutto quello che hanno promesso, lo hanno poi mantenuto.”

– Alicia Sanchez, direttore della McCamey Economic Development Corporation

Dietro le quinte delle rinnovabili

Al culmine della costruzione, abbiamo impiegato oltre 1.300 persone tra High Lonesome e Roadrunner, 115 delle quali sono state assunte localmente. Dopo la costruzione, prevediamo di creare ulteriori posti di lavoro permanenti. Inoltre, il progetto Roadrunner ha coinvolto fornitori locali per 5 milioni di dollari.

La sicurezza è, da sempre, una priorità di Enel Green Power, sia per le comunità che ospitano i nostri progetti di energia rinnovabile, nonché per il nostro personale e i nostri appaltatori. Enel Green Power investirà 125.000 dollari per supportare gli aggiornamenti delle attrezzature e le esigenze di formazione dei vigili del fuoco volontari McCamey (nei pressi di Roadrunner) e dei dipartimenti antincendio volontari di Rankin, Ozona e Iraan (nei pressi del progetto High Lonesome).

Siamo consapevoli che l'istruzione sblocca opportunità di carriera per i giovani e genera crescita economica. Ecco perché supporteremo le attività di sensibilizzazione sulle energie STEM e eoliche nei distretti scolastici di McCamey, Rankin County e Crockett County. Ciò include l’erogazione di borse di studio per la tecnologia delle energie rinnovabili presso il Texas State Technical College o Western Texas College. E chi lo sa, forse un giorno un giorno, questi futuri tecnici eolici e solari saranno interessati a unirsi ai team High Lonesome e Roadrunner.

Oltre agli investimenti nella comunità, alle borse di studio e alle opportunità di lavoro, siamo orgogliosi di contribuire all'economia locale attraverso un aumento delle entrate fiscali. Sia Roadrunner che High Lonesome, infatti, contribuiranno in maniera importante grazie ai pagamenti delle tasse sulla proprietà per tutta la durata del progetto.

Grazie agli impianti di High Lonesome e Roadrunner ed ai 63 MW del parco eolico di Snyder, nella contea di Scurry, il Texas beneficerà di energia rinnovabile, affidabile ed economica, mantenendo negli anni a venire il suo ruolo di leader nello sviluppo dell’energia sostenibile.