• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}

La comunicazione arriva con il vento

5 min.

La comunicazione arriva con il vento

Nel semideserto dello stato messicano di Zacatecas, Enel Green Power ha portato l’energia rinnovabile, grazie all’impianto eolico Vientos el Altipiano, e anche l’accesso alla rete telefonica per la comunità locale con il progetto “Conectando a Mazapil”.

{{ item.title }}
{{ item.content }}

La presa di Zacatecas è stato un evento chiave della Rivoluzione Messicana (1910-1920). Francisco Villa sconfisse il 23 giugno 1914 l’Esercito Federale guidato da Victoriano Huerta, all’epoca presidente del Paese. La vittoria “villista”, ottenuta in una delle battaglie più cruente del conflitto armato, aprì le porte di Città del Messico alla Divisione del Nord.

La leggenda racconta che Villa e i suoi uomini avessero pianificato questa battaglia dalla fattoria di Majorna, nel semideserto zatecano presso il comune di Mazapil, dove oggi si trova il parco eolico Vientos el Altipiano di Enel Green Power.

 

Un viaggio di 70 km per una telefonata

Sono trascorsi più di cento anni da questi avvenimenti ma le possibilità di comunicazione della zona praticamente non sono cambiate da allora.

Quando abbiamo iniziato la costruzione del nostro impianto Vientos del Altipiano, nel 2015, l’area non aveva copertura per le chiamate telefoniche.

 

"Per qualunque comunicazione con l’esterno, gli abitanti di Mazapil dovevano viaggiare per circa 70 chilometri fino ad arrivare alle prime località con una connessione: San Tiburcio o Villa de Cos."

 

Il nostro arrivo a Mazapil ha rappresentato un investimento di 250 milioni di dollari per la costruzione del parco eolico, ma non solo. Parallelamente abbiamo avviato progetti improntati alla nostra attenzione alla sostenibilità con la priorità di analizzare le esigenze dei vari stakeholder della zona e le possibili sinergie da realizzare tra imprese e comunità locali.

 

Le rinnovabili che connettono con il mondo

Dal primo momento è emerso che la connettività telefonica era una necessità fondamentale, per questo abbiamo avviato una collaborazione con le diverse realtà locali per realizzare il progetto Conectando a Mazapil.

La comunità ha donato uno spazio di sua proprietà per posizionare un’antenna di telecomunicazione. Enel Green Power ha realizzato l’investimento iniziale necessario per l’installazione ed è stato montato un amplificatore del segnale cellulare per permettere chiamate e invio di messaggi di testo.

 

"L’infrastruttura TLC realizzata a Mazapil è di proprietà della comunità stessa e attualmente fornisce copertura telefonica ai 400 abitanti della zona, raggruppati in 70 famiglie."

 

L’intera apparecchiatura per le telecomunicazioni è alimentata da un sistema a energia fotovoltaica che rende minimo sia l’impatto economico che ambientale.

Grazie al progetto Conectando a Mazapil gli abitanti della zona, inoltre, risparmiano circa 100 pesos a telefonata cioè il costo del viaggio di quasi un’ora e mezza che dovevano fare ogni volta che avevano bisogno di fare una telefonata.

La comunicazione è arrivata a Mazapil con l’energia del vento. I suoi abitanti ora possono mantenersi in contatto con i propri cari, ma anche incrementare il commercio del formaggio tipico della zona o chiedere con maggior rapidità alle autorità statali l’accesso a servizi basilari come l’assistenza medica.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy  Accetta e chiudi