• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}

Parco eolico di Wayra I e progetto Wayra Extensión

Parco eolico di Wayra I e progetto Wayra Extensión

Wayra è un esempio perfetto del modello di cantiere sostenibile di EGP. I bancali di legno usati nei lavori di costruzione del parco di Wayra I sono stati riciclati e riutilizzati, mentre grazie alle nanotecnologie è stato possibile purificare l’acqua in modo naturale, salvaguardando così una risorsa preziosa e vitale in una zona arida.

Il complesso eolico

Wayra: l’energia del vento

Il complesso eolico di Wayra, situato nel distretto di Marcona, in Perù (nella provincia di Nazca, nella regione di Ica), dista circa 480 km dalla capitale Lima, vicino al famoso percorso della “Panamericana Sur”.

Il complesso di Wayra è composto da due progetti: Wayra I, entrato in funzione nel 2018, dopo 14 mesi di lavori di costruzione, e Wayra Extensión, che Enel Green Power Perù inizierà a costruire nel gennaio 2022. Questo nuovo impianto eolico sarà costituito da 30 aerogeneratori da 5,9 MW ciascuno e occuperà un’area di circa 2.443 ettari.

Siamo orgogliosi di ricoprire un ruolo di primo piano nello sviluppo delle energie rinnovabili attraverso questo progetto.

Parco di Wayra I

Un ottimo esempio di modello di cantiere sostenibile

Tecnologia

Eolica

Status

Operativo

Capacità operativa

132,3 MW

Produzione di energia

600 GWh (media annua), equivalenti al fabbisogno energetico di più di 483.000 famiglie

Emissioni di CO2 evitate

Più di 285.000 tonnellate all’anno

Progetto Wayra Extensión

Tecnologia

Eolica

Status

In sviluppo

Capacità operativa

177 MW

Timeline

Milestone

{{ item.title }}
{{ item.content }}
Work progress status

Stato di avanzamento dei lavori

Durante i lavori di costruzione di Wayra I, Enel Green Power Perù (EGPP) ha realizzato varie iniziative per sostenere le imprese e le comunità locali, tra cui il monitoraggio dell’impatto ambientale da parte di associazioni e istituzioni. Inoltre, è stato implementato il modello di cantiere sostenibile di Enel. Questo modello comprende sia la misurazione dell'impatto socio-ambientale del parco eolico, sia iniziative per incorporare l'uso razionale delle risorse, per esempio con un progetto di riciclaggio dei bancali di legno utilizzati nel cantiere per la produzione di mobili eco-compatibili. Inoltre, durante i lavori di costruzione del parco eolico di Wayra I, è stato utilizzato un impianto a nanotecnologie per il trattamento delle acque reflue senza emissioni di CO2, alimentato da una piccola turbina eolica con un sistema di accumulo a batterie. Questa tecnologia ha consentito a EGP Perù di riutilizzare circa 350 metri cubi di acqua durante la costruzione del parco eolico.

Per la futura costruzione del parco di Wayra Extensión saranno seguiti gli stessi criteri di sostenibilità e di implementazione del nostro modello di cantiere sostenibile. 

Lavoratori

Durante la costruzione del parco di Wayra I, seguendo il modello di business di Enel legato alla creazione di valore condiviso, è stata data priorità all’assunzione di manodopera e di servizi locali. In totale, 867 persone hanno partecipato alla costruzione dell’impianto di Wayra I, 209 provenienti dalla Regione di Ica, 163 dalla provincia di Nazca e 50 dai distretti e dalle comunità vicine.

Costruzione di Wayra I 100%

Costruzione di Wayra I 100% lavori completati*

Lavoratori 867

Lavoratori 867 87% dei lavoratori erano peruviani

Investimenti +165

Investimenti +165 Milioni di dollari investiti nei progetti Wayra I

Contenuti correlati