• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}

Centrale idroelettrica Cornatel, Spagna

Centrale idroelettrica Cornatel, Spagna

Operativa

{{item.label}}
{{ item.title }}
{{ item.content }}
L’impianto

Centrale idroelettrica Cornatel

La centrale idroelettrica di Cornatel, in Spagna, è situata nel Comune di Rubiá, nella comunità autonoma della Galizia. L’impianto è stato inaugurato nel 1964, con una capacità installata di 132 MW.

Alimentata da una diga, la centrale consiste di due turbine, ognuna delle quali con una capacità nominale di 66 MW. 

icona

Tecnologia

Idroelettrica

icona

Status

Operativo

icona

Capacità operativa

132 MW

icona

Produzione di energia

185 GWh/anno in media*

*Picco produzione 2021: 217 GWh/anno

icona

Emissioni di CO2 evitate

217 tonnellate /anno

Timeline

Milestone

{{item.label}}
{{ item.title }}
{{ item.content }}

Impatto sulle comunità locali

In seguito a vasti lavori di ristrutturazione, Cornatel ha adottato il modello di  impianto sostenibile (SUS Plant) e ha adottato diverse iniziative di ottimizzazione dell’efficienza operativa. Vengono impiegati robot in grado di sbloccare il flusso idrico polverizzando le alghe e garantendo un risparmio economico e una maggiore sicurezza delle operazioni. Ed è stato introdotto anche un sistema di ispezione della centrale attraverso l’utilizzo di droni a supporto del personale in situ, ottimizzando tempi e costi dei controlli.Infine, sono state adottate soluzioni per salvaguardare la biodiversità e la fauna locale.

Cornatel è una centrale perfettamente integrata nel territorio, grazie anche al coinvolgimento di fornitori locali, e fortemente sensibile alle tematiche ambientali.

Contatti

Contenuti correlati