• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}
{{navigationCta.name}}
3 min.

Enel Green Power avvia la costruzione del parco eolico di Paradela in Spagna

In Spagna Enel Green Power ha avviato la costruzione di Paradela, il terzo dei progetti eolici che stiamo realizzando nella regione Galizia e che fa parte dei 540 MW vinti nella gara del maggio 2017.

{{ item.title }}
{{ item.content }}

In Spagna soffia forte il vento di Enel Green Power che, grazie all’energia sostenibile dei suoi impianti, guida la transizione energetica del Paese.

Nella provincia di Lugo, nella regione Galizia, Enel Green Power ha iniziato i lavori per la costruzione del parco eolico da 12 MW di Paradela.

Il nuovo impianto entrerà in servizio entro la fine del 2019 e, una volta completamente operativo, sarà in grado di generare oltre 42 GWh all'anno grazie alle 6 turbine eoliche da 2 MW ciascuna e di evitare così l'emissione annuale di circa 28.000 tonnellate di CO2 nell'atmosfera.

Paradela è uno dei tre parchi eolici che stiamo realizzando nella regione Galizia, tutti nella provincia di Lugo, e la sua costruzione richiederà un investimento complessivo di 15 milioni di euro.

Gli altri impianti in costruzione, che richiedono un investimento di 53 milioni di euro, sono Serra das Penas da 42 MW, situato anche esso nel comune di Paradela, e Pena Ventosa da 8 MW nella municipalità di O Vicedo.
 

La sostenibilità di Paradela

Con la costruzione di Paradela, la capacità totale attualmente in costruzione nella regione Galizia raggiungerà i 62 MW grazie a un investimento complessivo di circa 68 milioni di euro.

 
“Il nuovo parco eolico di Paradela fa parte del significativo investimento in energie rinnovabili di Enel Green Power in Spagna. Entro la fine dell'anno, circa 900 MW di energia rinnovabile, che ci siamo aggiudicati nelle gare del 2017, saranno operativi e questa è la prova dell'impegno di EGP che aiuta il Paese a raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità.”

– José Bogas, CEO di Endesa

 

Nella costruzione dell’impianto di Paradela, EGP adotterà una varietà di strumenti e metodi innovativi, inclusi droni per il rilevamento topografico, tracciamento intelligente di componenti di turbine eoliche, nonché piattaforme digitali avanzate e soluzioni software per monitorare e supportare a distanza le attività del cantiere e la messa in servizio degli impianti. Questi processi e strumenti consentiranno una raccolta dei dati più rapida, precisa e affidabile, migliorando la qualità della costruzione e facilitando la comunicazione tra le squadre dentro e fuori cantiere.

Seguendo il modello del "Cantiere Sostenibile", che prevede l'installazione di pannelli solari fotovoltaici in ogni cantiere per soddisfare parte della domanda energetica e l’adozione di misure per il risparmio idrico, installeremo serbatoi d'acqua e sistemi di raccolta dell'acqua piovana. Una volta completati i lavori di costruzione, i pannelli solari e le attrezzature per il risparmio idrico saranno donate alle comunità che ospitano l’impianto.

Ma il nostro impegno nella regione non si limita alla produzione di energia sostenibile.

In linea con il nostro modello di Creazione di Valore Condiviso, abbiamo instaurato un dialogo aperto con le comunità e istituzioni locali assegnando al comune di Paradela una partecipazione del 10% nella società veicolo del progetto. Inoltre stiamo realizzando un sentiero escursionistico nei pressi del bacino di Belesar per dare una forte spinta al turismo sostenibile nella regione.

Si tratta di una strada di 16 km lungo le sponde del fiume Miño e che inizia nei pressi dell'area naturale di Ruxidoira-Loio e termina nella piazza di Aldosende collegando il sito di Paradela con il parco eolico di Serra das Penas.
 

Sole e vento. L’energia green della Spagna

I tre parchi eolici in costruzione nella regione Galizia fanno parte dei 540 MW assegnati a EGP nelle gare di energie rinnovabili organizzate dal Governo a maggio 2017.

Gli altri parchi eolici saranno situati invece in Aragona, Andalusia, Castiglia e León e Castiglia-La Mancia e, una volta operativi, saranno in grado di generare circa 1.750 GWh all'anno.

Nella terza gara del Governo, che si è tenuta a luglio 2017, Enel Green Power ha ricevuto anche 339 MW di energia solare per la costruzione di impianti fotovoltaici in Estremadura e Murcia.

Gli 879 MW complessivi di energia eolica e solare richiederanno un investimento complessivo di oltre 800 milioni di euro entro il 2020 e aumenteranno l’attuale capacità di Enel Green Power in Spagna del 52,4%. 

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy  Accetta e chiudi