Presentata in Francia la barca a vela equipaggiata con energia verde

Pubblicato venerdì, 13 ottobre 2017

“La barca a vela EGP solcherà gli oceani portando in giro per il mondo le soluzioni più innovative e sostenibili; un vero e proprio laboratorio galleggiante in grado di fornire informazioni preziose per il perfezionamento delle tecnologie di generazione marine.”

A seguito della partecipazione alla Transat Jaques Vabre, Enel Green Power installerà sulla barca una macchina marina, sviluppata in collaborazione con Wave 4 Energy (W4E), con l'obiettivo di aumentare ulteriormente la capacità di generazione da rinnovabili a bordo e farla diventare 100% ecopower entro i prossimi due anni grazie anche alla sostituzione del motore con uno elettrico a cui verrà abbinato un sistema di accumulo dedicato per garantire l'autonomia. Si tratta della prima volta che una macchina marina viene installata su una imbarcazione a vela; un laboratorio itinerante di sperimentazione possibile grazie alle conoscenze e alla capacità di innovare di Enel Green Power.

Per i prossimi due anni l'Andrea Fantini Racing Team gareggerà su un'imbarcazione, pensata e progettata per regate oceaniche in solitario o in equipaggio ridotto, stessa barca su cui aveva già navigato in passato il celebre velista Giovanni Soldini.