“Sulle Tracce dei Ghiacciai”: fotografia e scienza per mostrare gli effetti dei cambiamenti climatici

Pubblicato Mercoledì, 15 novembre 2017

“E’ un progetto che supportiamo dal 2008 e che si sposa perfettamente con la nostra visione e con i nostri valori. I ghiacciai sono di fatto il termometro del pianeta e ci permettono di comprendere a colpo d’occhio gli effetti dei cambiamenti climatici sull’ambiente e la necessità di muovere velocemente la società e l’economia verso la cosiddetta decarbonizzazione”

– Michele Bologna – Head of Communications Global Renewable Energies

Un progetto preceduto da un’intensa attività di studi e di ricerche preliminari, avviati sin dal 2007 per reperire negli archivi storici le informazioni, i diari di viaggio, le cartografie e le immagini relative alle spedizioni storiche. In particolare, la quarta del progetto “Sulle tracce dei ghiacciai, ha proseguito il lavoro di documentazione fotografica già avviato nelle tre precedenti spedizioni del progetto, con l’obiettivo di arricchire ulteriormente l’archivio prodotto da Fabiano Ventura.

“Noi crediamo che la sostenibilità del nostro business passi attraverso la sostenibilità del pianeta. Questo progetto si candida a essere la più importante documentazione dedicata ai ghiacciai della Terra realizzata attraverso la tecnica della fotografia comparativa, ed è in grado di restituire in maniera immediata, pratica e misurabile l’impatto delle attività umane sul cambiamento climatico. Un modo efficace per contribuire a renderci più consapevoli e responsabili.”

– Giovanni Tula – Head of Innovation & Sustainability, Global Renewable Energies

Verso la spedizione sulle Alpi italiane

La spedizione di Ventura sulle vette più alte del mondo finirà nel 2020 nelle Alpi italiane, francesi e svizzere. Prima, nel 2018, la squadra di “Sulle Tracce dei Ghiacciai” farà tappa sull’Himalaya. La vera scommessa a livello globale resta dunque lavorare al taglio delle emissioni per mantenere l’aumento del riscaldamento della temperatura sotto la soglia dei 2°C, obiettivo dell’Accordo di Parigi e della COP23, in corso a Bonn in questi giorni.