Villanueva macina record su record

Pubblicato venerdì, 2 febbraio 2018

“Lo dimostrano due numeri su tutti: più di 3 milioni di ore senza incidenti e 18.990 pannelli installati in un giorno.”

Nel deserto di Coahuila, infatti, il team di lavoro Villanueva ha raggiunto un nuovo record globale nell'installazione di pannelli solari in un solo giorno: 18.990 contro il record di 16.020 precedentemente raggiunto. Villanueva toglie così il podio ad altri due impianti di Enel Green Power: Nova Olinda, con 15.584 pannelli, e Ituverava, con 11.676.

"Raggiungere questo risultato dimostra che stiamo andando nella giusta direzione. È una fonte di soddisfazione per il team del progetto Enel Green Power, ma anche per tutti i nostri fornitori. Senza il loro sostegno professionale e umano, battere questo record non sarebbe stato possibile”, ha dichiarato Luca Ceci, Project Manager di Villanueva.

L’impianto solare, che si candida ad essere il più grande dell’America Latina, sarà composto da 2 milioni e 300mila pannelli distribuiti su quasi 2400 ettari di terreno, per un totale di 754 MW in grado di generare oltre 1.700 GWh all'anno.

Un’opera colossale realizzata in tempi record grazie anche all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia. Qui abbiamo testato su una porzione dell'impianto da 5 MWdc pari a circa 10 ettari, l’equivalente di 20 campi di calcio, l’utilizzo di macchine a controllo GPS per la movimentazione della terra con importanti benefici in termini economici e ambientali: raddoppiando la produttività e tagliando del 30% il carburante necessario per il trasporto dei materiali. La sola installazione automatica dei cavi ha permesso, ad esempio, di accrescere la produttività fino a 10 volte.

 La voglia di sperimentare è alla base del nostro progetto E&C (R)evolution che destinato a rivoluzionare l'intero mondo delle costruzioni.

“Digitalizzazione, robotica, lavoro di squadra, attenzione e integrazione con le comunità locali sono gli ingredienti fondamentali per realizzare un impianto di questa portata, in tempi strettissimi e con benefici economici e ambientali, nel rispetto del territorio e delle persone.”

Così Villanueva, che è il progetto solare più ambizioso di Enel Green Power, si propone come esempio di cantiere innovativo e sostenibile. 

“Una perla nel panorama degli impianti che stiamo costruendo in tutto il mondo: le tecnologie, la metodologia e l’attenzione alla sostenibilità sperimentate qui potranno essere utili anche in altri siti in costruzione.”

Pensiamo ad Amistad II, III, IV per restare in Messico o a Bungala Solar One in Australia se vogliamo fare un salto dall’altra parte del mondo.

La costruzione dell’impianto sta procedendo a ritmo serrato ma c’è già chi lancia una nuova sfida. "Siamo molto orgogliosi di questi risultati ma possiamo fare di più - afferma Saverio Pidalá, Project Leader Messico e Centro America - consapevoli che il successo di ognuno di noi è il successo del Gruppo, quindi faremo del nostro meglio per trovare nuove occasioni per festeggiare”.

Gli fa eco Emo Frosali, Construction Manager Messico: “Dobbiamo continuare a raggiungere risultati di successo, accogliendo le sfide con gioia e cercando di migliorare sempre noi stessi".