Starbucks utilizzerà energia 100% rinnovabile grazie a EGP e Constellation

Pubblicato mercoledì, 28 novembre 2018

“Sempre più aziende commerciali e industriali puntano sulle energie rinnovabili come mezzo competitivo e pulito per coprire il proprio fabbisogno energetico e sono alla ricerca di soluzioni personalizzate.”

– Georgios Papadimitriou, Head of Enel Green Power North America

Questo tipo di accordi rafforzano l'impegno di Starbucks per operare in modo più sostenibile grazie ad iniziative per la conservazione dell'energia e dell'acqua, nonché tramite l'uso di energie rinnovabili nelle sue pratiche commerciali.

D'altra parte, gli accordi permetteranno a Starbucks di sostenere la generazione di circa 48.000 megawatt/ora di energia eolica, energia sufficiente per produrre circa 100 milioni di tazze di caffè, generando anche un beneficio ambientale annuale equivalente all’eliminazione dalle strade degli Stati Uniti di quasi 8.000 auto.

“È entusiasmante vedere Starbucks progredire nel suo impegno a svolgere un ruolo di primo piano nella crescita del mercato delle energie rinnovabili. Stiamo identificando e investendo in nuovi progetti rinnovabili vicini ai nostri clienti finali e dando ai nostri partner del punto vendita una storia di cui possono essere orgogliosi.”

– Rebecca Zimmer, director of global environmental impact for Starbucks

Inoltre, l'accordo migliora la proposta di business delle energie rinnovabili di Constellation (Constellation Offsite Renewables - CORe), che aumenta l'accesso alle energie rinnovabili per i clienti commerciali e industriali, consentendo a Starbucks di contribuire allo sviluppo di HillTopper in Illinois, dove si trovano i suoi punti vendita.