ENEL SIGLA UN ACCORDO DI FORNITURA DI ENERGIA PER 25 ANNI CON L’UTILITY ZESCO IN ZAMBIA

Published on martedì, 4 aprile 2017

Il PPA prevede la vendita per 25 anni dell’energia prodotta dall’impianto solare da 34 MW di Ngonye alla utility nazionale ZESCO

Enel investirà circa 40 milioni di dollari USA nella costruzione di Ngonye, primo impianto del Gruppo nello Zambia, aggiudicato nel giugno del 2016, nell’ambito della prima gara del programma Scaling Solar

Roma e Lusaka, 4 aprile 2017 – Enel, attraverso la Divisione delle energie rinnovabili, Enel Green Power (“EGP”), ha siglato un accordo di fornitura energetica venticinquennale con ZESCO, la utility statale dello Zambia, relativo alla produzione dell’impianto solare fotovoltaico Ngonye1 (34 MW), che Il Gruppo si è aggiudicato a giugno, nell’ambito della prima gara prevista dal programma Scaling Solar, lanciato dalla società pubblica di investimento Industrial Development Corporation Limited (“IDC”). Ngonye si trova nella zona industriale “Multi-Facility Economic Zone Lusaka South”, nello Zambia meridionale. L’aggiudicazione dell’impianto da parte di Enel ha segnato l’ingresso del Gruppo nel mercato delle rinnovabili dello Zambia.

Enel investirà circa 40 milioni di dollari USA nella costruzione del nuovo impianto fotovoltaico, che dovrebbe generare circa 70 GWh l'anno. Ngonye sarà di proprietà di una società veicolo in cui EGP deterrà l'80% e IDC una quota di minoranza del 20%.

Lo Zambia è caratterizzato da una forte crescita dei consumi di energia elettrica (in media di circa il 5-6% l'anno) e dalla necessità di diversificare il mix di generazione energetica, attualmente dominato dall’idroelettrico. Il Paese mira anche ad aumentare la sicurezza di approvvigionamento, migliorare la qualità del servizio e favorire l'elettrificazione delle zone rurali. Il Presidente dello Zambia, Edgar Chagwa Lungu, ha lanciato una serie di iniziative per la promozione dello sviluppo di capacità di generazione da fonti rinnovabili, concentrandosi in particolare sul solare fotovoltaico, con l'obiettivo di installare fino a 600 MW nei prossimi due o tre anni.

La prima gara del programma Solar Scaling faceva parte di queste iniziative e ha portato allo sviluppo di due impianti fotovoltaici con una capacità totale fino a 100 MW. IDC ha strutturato la gara in linea con l'iniziativa Scaling Solar sviluppata dalla Banca Mondiale, con l’advisor International Finance Corporation (IFC).

1 L’impianto era noto come Mosi-oa-Tunya all’epoca dell’aggiudicazione dei 34 MW da parte di Enel nel giugno 2016.


Enel è una multinazionale dell’energia e uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell’elettricità, delle rinnovabili e del gas. Enel è la più grande utility integrata d’Europa per capitalizzazione di mercato e si situa fra le principali aziende elettriche d’Europa in termini di capacità installata e reported EBITDA. Il Gruppo opera in oltre 30 Paesi, produce energia attraverso una capacità gestita di circa 85 GW e distribuisce elettricità e gas su una rete di circa 2 milioni di chilometri. Con oltre 65 milioni di utenze nel mondo, Enel registra la più ampia base di clienti rispetto ai suoi competitors europei. Enel Green Power, la Divisione per le energie rinnovabili di Enel, gestisce quasi 38 GW di impianti eolici, solari, geotermici, biomasse e idroelettrici in Europa, Americhe, Africa e Asia.

L’Industrial Development Corporation (IDC) è una società di investimenti acquisita nel 2014 dal Governo dello Zambia. IDC si occupa delle attività per favorire i finanziamenti di lungo termine dei progetti e, allo stesso tempo, assolve al compito di holding delle Società statali (State-Owned Enterprises - SOEs) e dei nuovi investimenti che stanno contribuendo al Fondo sovrano del Paese (Sovereign Wealth Fund). IDC è azionista e partecipa in vari settori di attività come agricoltura, foreste, manifatturiero, servizi finanziari, attività minerarie, energia, telecomunicazioni, logistica, sanità, istruzione, turismo, immobiliare e media.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store e Google Play.

Sudafrica | aprile, 04 2017

1666998-1_PDF-1.pdf

PDF (0.09MB)DOWNLOAD