Grecia: piccole ingegnere crescono

Martedì, 30 maggio 2017

“Al programma “Donne ingegnere” hanno partecipato 350 studenti, tra i 12 e i 16 anni, degli istituti privati Suore Orsoline e Pierce college di Atene.”

Incontrare gli esempi

Il modo migliore per conoscere qualcosa di nuovo è trovare qualcuno che ti introduca a partire dalla sua diretta esperienza. Per questo l’elemento cardine del programma è la partecipazione di donne ingegnere di Enel Green Power.

A incontrare i giovani studenti, per raccontare loro la propria esperienza professionale, sono state tre donne ingegnere di EGP Hellas: Stella Goulou, della divisione Business Development, Penny Zafeiraki, della divisione Operation & Maintenance, e Konstantina Ntelmekoura, della divisione Ingegneria e Costruzioni.

In una fase della crescita dei ragazzi in cui cominciano a emergere in loro domande e aspettative sul futuro anche professionale, il programma “Donne ingegnere” è una modalità semplice e coinvolgente per conoscere un lavoro spesso ignoto e far emergere nelle ragazze la curiosità di saperne di più di un mondo come quello dell’ingegneria e dei settori tecnici e scientifici che a torto vengono spesso considerati appannaggio esclusivo dei ragazzi.