Kafireas, il nostro vento più atteso

martedì, 18 luglio 2017

“Sono stati necessari enormi sforzi per ottenere le proroghe delle scadenze previste dalla legislazione per il completamento del progetto. Ma i problemi sono stati superati nel primo semestre del 2017 e l’opera ha avuto il via libera per la costruzione.”

– Georgios Papadimitriou, Area Manager East Europe & Egypt

Un impegno “epico”

Kafireas entrerà in esercizio nel primo trimestre del 2019. Una volta completato, avrà una capacità totale installata di 154 MW e sarà il più grande parco eolico del Paese.

“Siamo naturalmente molto fieri per questo primato che conferma il consolidamento della presenza di EGP in Grecia - spiega Georgios Papadimitriou - Il parco sarà dotato di una linea di interconnessione ad alta tensione (150kV) con la rete continentale, comprensiva di cavi aerei, sottomarini e sotterranei, e sarà in grado di generare circa 483 GWh all'anno, pari alla domanda annuale di energia di circa 129mila famiglie greche, evitando l'emissione in atmosfera di quasi 433mila tonnellate di CO2 all’anno”.

“Nonostante la perdurante crisi economica locale e internazionale EGP ha lanciato un investimento di 300 milioni di euro per Kafireas, di cui circa la metà costituiscono un valore aggiunto locale (local value added).”

Un investimento di tale portata rende l’opera di Kafireas estremamente importante per le comunità locali e per tutta la nazione, contribuendo allo sviluppo economico e sociale della popolazione dell’area.

Il futuro rinnovabile della Grecia

Dopo anni di stallo dell’attività costruttiva, Enel Green Power si presenta in Grecia con un’opera che rappresenta il 50% della sua potenza installata in tutto il Paese. Un fatto certamente molto importante, non solo per i numeri ma anche per le persone che ne fanno parte, che inaugura una nuova fase creativa in una nazione che negli ultimi anni si sta dimostrando sempre più rinnovabile. 

“La Grecia, come altri Paesi europei, da tempo promuove investimenti sulle energie rinnovabili. La costruzione di Kafireas garantisce al Paese un futuro sempre più verde.”

– Georgios Papadimitriou

Contemporaneamente ai margini di sviluppo dell’energia eolica e fotovoltaica, la Grecia presenta numerose opportunità anche nel settore geotermico e nelle tecnologie ibride, senza dimenticare la crescente innovazione relativa alla vendita al dettaglio: dal retail fotovoltaico (net metering) ai servizi energetici, fino alla mobilità elettrica. Per un futuro sempre più rinnovabile.