Energie rinnovabili: le forme di energia del futuro

Pubblicato martedì, 30 gennaio 2018

“Il totale degli investimenti nel 2017 è tanto più straordinario se si considera che i costi di capitale per la tecnologia leader - il solare - continuano a diminuire drasticamente. I tipici impianti fotovoltaici su scala industriale sono costati circa il 25% in meno per megawatt rispetto al 2015.”

– Jon Moore, chief executive di Bloomberg New Energy Finance

Scendono i costi, cresce la competitività

L’incremento delle fonti di energia rinnovabili nel mix energetico globale è frutto del connubio tra sviluppo della tecnologia, innovazione continua, politiche calibrate e investimenti crescenti. Il combinato disposto di questi elementi è rispecchiato dalla competitività del costo dell’energia prodotta dalle rinnovabili.

L’International Renewable Energy Association (IRENA) ha rilevato che, dal 2010 ad oggi, il costo della generazione elettrica prodotta con impianti eolici è diminuito di circa il 23%, e del 73% per quanto riguarda i campi solari fotovoltaici.

“Questa nuova dinamica segna un significativo cambiamento nel paradigma energetico. Il declino dei costi grazie alla tecnologia sono senza precedenti e dimostrano il grado con cui le rinnovabili stanno cambiando il sistema energetico globale”

– Adnan Z. Amin, direttore generale di Irena

La corsa continua

La crescita che oggi stanno registrando le fonti rinnovabili fa sembrare un lontanissimo passato l’epoca nella quale erano ancora genericamente denominate “energie alternative”; eppure sono passati meno di 10 anni.

La necessità di una risposta rapida ed efficace ai cambiamenti climatici unita al bisogno di un nuovo modello di sviluppo sostenibile e di possibilità di accesso diffuso all’energia hanno reso le rinnovabili forme di energia determinanti per il futuro del Pianeta, sia nei Paesi industrializzati che emergenti.

Il record positivo che ha caratterizzato sino ad oggi il ruolino di marcia delle rinnovabili sarà confermato anche nel 2018?

“Per gli analisti di Bloomberg New Energy Finance (BNEF) nel 2018 gli investimenti nelle rinnovabili replicheranno i numeri del 2017 e la nuova capacità installata globale aumenterà di almeno 160 GW, grazie soprattutto a Cina, America Latina, Africa e sud-est asiatico.”

Al centro di una rivoluzione integrale

La crescita delle fonti di energia rinnovabili è sempre più legata alla trasformazione dell’intero settore energetico che porta con sé una vera e propria rivoluzione delle utility ma anche di diverse industry collegate in vario modo al settore elettrico.

“Lo sviluppo delle rinnovabili è allo stesso tempo causa ed effetto della transizione energetica in corso. È ormai dato per assodato che il futuro dell’energia, del clima e dello sviluppo sono legati a doppio nodo con solare, eolico, geotermia, idroelettrico e biomasse”

Secondo Bloomberg New Energy Finance (BNEF) l’anno in corso sarà caratterizzato da  tendenze nelle quali le rinnovabili svolgeranno un ruolo spesso fondamentale - è il caso della riduzione dell’uso delle fonti fossili - e sempre rilevante - per esempio nell’evoluzione ulteriore delle tecnologie per lo stoccaggio dell’energia.

Diffusione della mobilità elettrica, evoluzione del mercato del gas naturale, costi delle batterie agli ioni di litio sono alcuni degli elementi che BNEF indica come centrali per il settore energetico nel prossimo futuro, parallelamente e insieme alle fonti rinnovabili.