Villanueva: un cantiere digitale

Pubblicato lunedì, 15 gennaio 2018

“A livello di installazione dei cavi, la posa automatica degli stessi ha permesso di accrescere la produttività fino a 10 volte. ”

Un ritorno economico e di efficienza che rendono Villanueva un riferimento anche in materia di innovazione.

Un tassello del progetto E&C (R)evolution

Tutte queste iniziative rientrano progetto di Enel Green Power, E&C (R)evolution, destinato a rivoluzionare l'intero mondo delle costruzioni grazie all’adozione di tutti gli ultimi ritrovati dell’industria 4.0: la modellazione tridimensionale e digitale che integra tempi, costi, risorse; l’utilizzo di droni per effettuare la topografia 3D ed il monitoraggio dei lavori o ancora di robot per l’installazione automatica dei pannelli. Solo per fare qualche esempio.

Grazie a queste innovative tecnologie, la costruzione dell’impianto sta procedendo a ritmo serrato. Il nuovo parco solare contribuirà non solo allo sviluppo del settore elettrico messicano con l'energia pulita generata da Villanueva, e dai diversi progetti solari ed eolici che abbiamo in esecuzione per un totale di 530 MW, ma sarà anche un esempio concreto di automazione e digitalizzazione.

“Un’ulteriore tappa verso un futuro in grado di assicurare una maggiore produttività nelle fasi di installazione; ridurre rischi e tempi di costruzione dei nostri cantieri solari, migliorando anche gli standard qualitativi, di salute, sicurezza e sostenibilità.”

Il nuovo impianto di Villanueva consoliderà inoltre la nostra presenza in un Paese sempre più strategico per tutto il Gruppo. Attualmente gestiamo in Messico 728 MW di capacità rinnovabile, di cui 675 MW da fonte eolica e 53 MW da fonte idroelettrica. Enel Green Power Messico ha, inoltre, avviato di recente la costruzione del parco eolico di Amistad (200 MW), sempre nello Stato di Cohauila. La società si prepara inoltre ad avviare la costruzione dell'impianto solare Don José, nello Stato di Guanajuato, e del parco eolico di Salitrillos (93 MW) nello stato di Tamaulipas.

Un occhio sempre attento alla sostenibilità

Villanueva è anche uno dei progetti di riferimento di Enel nell’applicazione del modello di Cantiere sostenibile

“Già dalla prima fase del progetto è stata rivolta massima attenzione alla riduzione al minimo dell’impatto sull’ambiente, controllando fattori chiave come l’uso dell’energia, il riciclo dei rifiuti o il consumo dell’acqua.”

Sia le squadre all’opera nel cantiere sia gli imprenditori delle aziende coinvolte sono stati formati per applicare il modello di Cantiere sostenibile nel lavoro quotidiano.