• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}

Energia Idroelettrica e Big Data: insieme per favorire la sostenibilità ambientale

3 min.

Energia Idroelettrica e Big Data: insieme per favorire la sostenibilità ambientale

I dati sono valori, non solo numeri. Gli strumenti di analisi avanzata, che hanno un impatto sempre più rilevante per il business, sono diventati per EGP sempre più indispensabili per affrontare le nuove sfide poste dalla rivoluzione energetica e digitale.

{{ item.title }}
{{ item.content }}

Nel mondo dell’energia rinnovabile, la trasformazione digitale è sinonimo di maggiore sostenibilità.

Grazie all’ottimizzazione dei costi di gestione degli impianti e all’implementazione degli strumenti di manutenzione predittiva, è possibile garantire l’eccellenza operativa, a tutto vantaggio dell’efficienza.

In questo scenario, i dati costituiscono una fonte per estrarre valore per il business.

Big Data sono un patrimonio fondamentale per Enel Green Power e rappresentano uno strumento strategico che rende ogni singola macchina e impianto targato EGP sempre più produttivo.

Le nostre centrali sono nel bel mezzo di un processo di cambiamento e modernizzazione, percorrendo una strada fatta di innovazione e digitalizzazione, due pilastri fondamentali in ogni attività di Enel Green Power.
 

Big Data: efficienza, innovazione e digitalizzazione

I messaggi che le nostre macchine ci lanciano ogni giorno ci dicono molto sullo stato di salute delle nostre centrali e sono come un vello d’oro che deve essere estratto, trasformato e lavorato.

I primi riscontri positivi dell’applicazione della manutenzione predittiva registrati per le tecnologie eoliche e solari hanno portato ad estenderne l’utilizzo anche per l’idroelettrico, grazie al progetto Big Data Hydro.

Ma ora c’è una novità che farà il percorso inverso e che dal mondo hydro potrà essere applicata anche nei settori eolico, geotermico e solare.

Si tratta di un progetto, presentato in occasione del primo workshop del progetto di Innovazione Idroelettrica “Data model for Hydro power plant” tenutosi a Pisa il 4 dicembre scorso, che ha lo scopo di definire un nuovo modello dati, che verrà utilizzato nella fase di progettazione di nuovi impianti o di rifacimento di quelli esistenti.
 

Maggiore efficienza con la manutenzione predittiva di EGP

Gli esempi di come la qualità dei dati per l’individuazione di malfunzionamenti in maniera preventiva porti risultati positivi per il business sono sempre più numerosi.

Nell’impianto di Presenzano, in provincia di Caserta, l’analisi predittiva effettuata in fase di test ha permesso di intercettare un’anomalia, cioè l’alta temperatura del ferro del’’alternatore, dovuta non a un problema del generatore ma della catena di misura.

Rimanendo sempre in Italia, abbiamo recentemente concluso con successo il progetto BVLOS, la sperimentazione avviata con l’Ente nazionale per l'aviazione civile (ENAC) che prevedeva l’utilizzo di veicoli pilotati da remoto per il monitoraggio, ad esempio, delle opere civili idrauliche del Paese.

Un progetto promettente che potrà facilitare tutte le attività di monitoraggio svolte da Enel Green Power attraverso l’utilizzo dei droni.

La voglia di innovare e sperimentare sempre nuove soluzioni è il cuore di Enel Green Power.

Lo dimostra il progetto sull’asta della Valmalenco, in provincia di Sondrio, dove, in partnership con la società norvegese Powel AS, leader di soluzioni software per il settore energetico, abbiamo testato una piattaforma integrata per la gestione della pianificazione, ottimizzazione e attuazione della produzione delle centrali idroelettriche.

Dopo 6 mesi di monitoraggio, abbiamo registrato un miglioramento della tempistica, affidabilità e accuratezza dei dati raccolti.

L’ennesima conferma che la digitalizzazione e i big data sono il futuro delle rinnovabili e che il modello di Enel Green Power è vincente!

Articoli correlati

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy  Accetta e chiudi