• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}

Guatemala: un impegno concreto in un paese strategico per la diffusione delle rinnovabili

4 min.

Guatemala: un impegno concreto in un paese strategico per la diffusione delle rinnovabili

Sedici anni di presenza, partner sostenibili e una strategia di crescita costante: ecco come il Guatemala spingerà la transizione energetica di tutta l’America Centrale.

{{ item.title }}
{{ item.content }}

Un paese vivo, magico, fresco e allo stesso tempo ancestrale. Il Guatemala ha 4000 anni di storia, ma non li dimostra: le sue radici affondano nel terreno della storia fino ad incontrare il cuore della civiltà dei Maya, la cui eredità vive ancora oggi con le tradizioni e la cultura guatemalteca.

Conosciuto come il paese dell’eterna primavera per il suo clima particolarmente mite e soleggiato, il Guatemala oggi è una nazione florida: la crescita economica viaggia ad un tasso del 3% all’anno, spinta dai settori agroalimentare e tessile. Non manca il supporto del turismo, in un Paese di straordinaria varietà culturale e così ricco di risorse naturali da essere considerato uno dei polmoni verdi del pianeta. In un’area così propizia per lo sviluppo delle rinnovabili, non poteva mancare la presenza di Enel Green Power

 

Una lunga storia di sostenibilità

Il Guatemala è attualmente uno dei maggiori produttori di energia elettrica e il più grande esportatore di energia della regione centroamericana. Qui si è sviluppato un mercato maturo e dinamico, che basa la sua produzione elettrica principalmente da impianti idroelettrici.

Ben 16 anni di presenza in Guatemala ci hanno consentito di raggiungere risultati importanti, fino ad affermarci come il secondo più grande produttore privato di energia: attualmente forniamo il 5% della generazione totale energetica del Paese). Dal 2019 siamo anche il quarto più grande esportatore di energia in Guatemala.

Oggi, grazie all’energia rinnovabile prodotta negli impianti di Palo Viejo (87 MW di potenza), El Canadà (47 MW,) Matanzas-San Isidro (16 MW) e Montecristo (13 MW), in Guatemala abbiamo raggiunto i 164 MW di capacità 100% green: una quantità che ci consente di evitare l’emissione in atmosfera di 309.400 tonnellate di CO2.

 

Clienti, economia circolare ed elettrificazione

La nostra strategia di crescita nel Paese punta a conquistare la leadership nelle esportazioni verso la regione (Messico e MER - Mercato elettrico regionale) e ad assicurare alleanze strategiche nella fornitura di energia ai clienti finali.

Nel mercato guatemalteco dell’energia esistono 4 entità distinte: produttori, distributori, commercializzatori e grandi utenti, tra i quali è possibile creare relazioni commerciali. Enel Green Power, come produttore di energia rinnovabile, è riuscito a collaborare con tutte le parti in causa. Siamo un green enabler per le aziende che scelgono la sostenibilità come driver del proprio business. Un modello di successo, come dimostrano i benefici ottenuti da clienti che già hanno firmato dei Power Purchase Agreement con noi in America, come Facebook, HEINEKEN México, Danone North America o Mondelēz International.

PPA ma anche impegno verso le comunità locali con progetti di sostenibilità e sostegno ai propri fornitori, per accompagnarli gradualmente verso minori consumi di energia e materie prime e quindi verso minori emissioni, in ottica di promozione dell’economia circolare.

Il nostro impegno nella crescita delle rinnovabili in Guatemala è stato recentemente potenziato dall’accordo siglato con Empresa Eléctrica de Guatemala SA (EEGSA)– la società responsabile della distribuzione elettrica nei dipartimenti di Guatemala, Sacatepéquez ed Escuintla. L’accordo ci consentirà di fornire oltre 42 GWh di energia verde all’anno, per un periodo di 5 anni. Grazie all’energia pulita proveniente dalle centrali idroelettriche di Matanzas e San Isidro, contribuiremo a migliorare le condizioni degli oltre 1,3 milioni di abitanti di queste aree, garantendo loro un accesso stabile all’energia sostenibile. È in dirittura d’arrivo anche l’accordo con il Gruppo Magdalena per una fornitura di 1,2 TW di energia rinnovabile, per una durata di 10 anni. L’energia proverrà da tutte le nostre centrali idroelettriche.

Articoli correlati

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy  Accetta e chiudi