• {{currentSearchSuggestions.title}}
  • {{currentSearchSuggestions.title}}

Eugenio Calderón López

Responsabile Colombia e Perù

Eugenio Calderón López è Responsabile dell’area Colombia e Perù della Divisione Global Power Generation, la business line di Enel che si occupa della generazione di energia da fonti rinnovabili e convenzionali.

L’insieme dei suoi successi in campi come operazione e manutenzione, sicurezza, finanziamenti, pianificazione fiscale, gestione dei progetti, gestione finanziaria e controllo di gestione gli ha permesso non solo di occupare un ruolo strategico all’interno dell’organizzazione, ma anche di sviluppare un elevato orientamento all’eccellenza grazie alla sua visione integrata del business e alla capacità di lavorare sotto pressione.

Il suo stile di leadership trasformazionale si basa sulla costruzione di rapporti di fiducia con una mentalità aperta all’apprendimento. Si serve di ottime doti comunicative ed empatiche per motivare la sua squadra verso un modello di leadership collettiva, in cui la flessibilità, l’impegno e obiettivi di alto profilo sono l’essenza della sua leadership resiliente.

Eugenio ha conseguito una laurea in Contabilità pubblica presso la Universidad de Costa Rica. Dirigente con più di 15 anni di esperienza professionale internazionale nell’ambito della finanza e del controllo di gestione, è entrato nel Gruppo nel 2005 come Responsabile Pianificazione e controllo per l’America Latina. Nel 2009 ha partecipato a Roma alla più importante Initial Public Offering (IPO) in Europa dell’anno, del valore di 2,3 miliardi di euro, mentre nel 2011 è stato Responsabile Pianificazione e controllo per Iberia e America Latina. Successivamente, nel 2016, è stato Direttore finanziario per il Cile e i Paesi andini, contribuendo allo sviluppo di più di 1.000 MW di energia rinnovabile in Cile, e ha guidato il relativo finanziamento e controllo degli investimenti. In seguito è stato Responsabile Energie Rinnovabili in Perù, posizione che ha ricoperto per più di tre anni, nei quali ha guidato le operazioni rinnovabili di Enel nel Paese (1.100 MW), incorporando le migliori pratiche di operazione e manutenzione e promuovendo cambiamenti normativi per l’integrazione delle energie rinnovabili nella matrice energetica. Negli ultimi sei mesi è stato Responsabile Operation & Maintenance della Divisione Generazione Termica in Cile, ruolo in cui ha promosso la transizione energetica con la chiusura degli impianti a carbone e la flessibilità nel funzionamento degli asset a gas nel Paese.